La nostra proposta

Il Bene Comune ha bisogno di Te

Il bene comune ha bisogno di te è il percorso di formazione all’impegno politico e amministrativo, organizzato dalle Acli Milanesi in 9 zone della Provincia di Milano e di Monza e Brianza. Per la zona del Magentino ed Abbiatense il corso inizia il 14 Ottobre 2013 e si terrà in modo alternato presso le due città.

Si tratta di cinque incontri, organizzati tra ottobre e dicembre 2013, in cui cinque relatori qualificati e con importanti esperienze politiche ti introdurranno al mondo delle istituzioni, dell’impegno politico e dell’attività amministrativa, con una particolare attenzione al ruolo dei Comuni.

Ogni percorso è destinato a giovani e sarà composto da gruppi di circa 20 persone. Ogni gruppo sarà seguito da due tutor per assicurare il necessario accompagnamento.

I moduli saranno incentrati su cinque temi di massimo interesse e di strettissima attualità:

  1. “Sortirne insieme è politica” – Perché servire le Istituzioni locali oggi
  2. Vincoli e opportunità per amministrare la città. Il Bilancio e l’assetto istituzionale del Comune
  3. Il welfare municipale per costruire coesione sociale e rigenerare le comunità
  4. Custodire, governare, abitare il territorio
  5. Pensare globalmente agire localmente, l’alleanza tra gli enti locali e la società civile

Il programma degli incontri sarà di volta in volta adattato e agli interessi specifici del gruppo.

Iscriversi è semplicissimo: cerca la tua zona nell’elenco sulla destra e scopri gli orari e il luogo degli incontri (sono ancora provvisori per qualche giorno!).
Clicca poi su “ISCRIVITI ORA!” e procedi, con pochissimi passi, all’iscrizione (è tutto completamente gratuito).

Una politica difficile e problematica

Nessuno può negare che siamo in una situazione molto problematica: la crisi economica e l’incapacità della politica di trovare risposte adeguate e di promuovere le necessarie riforme.

Alla buona politica si educa

Educarsi ed educare alla buona politica è un’urgenza non più procrastinabile. Alla politica urlata e contrapposta è necessario sostituire la capacità di operare per il bene comune.

Le Associazioni come luoghi di formazione alla politica

Nella loro tradizione e storia, le Acli, come altri soggetti del cattolicesimo democratico, sono un soggetto sociale che educa all’azione sociale e politica.

Giovani e politica

Negli ultimi decenni le modalità partecipative delle giovani generazioni sono sensibilmente cambiate. Nei giovani si è ampiamente diffusa quella che è stata definita la “sindrome del cittadino critico”: un cittadino che associa ad un forte sostegno dei principi democratici una sfiducia crescente nei confronti del funzionamento delle istituzioni e dei canali partecipativi tradizionali.

Il nostro tentativo

Appare evidente che “la formazione politica” classica non rappresenti più la risposta esauriente alle aspettative dei giovani. Per favorire la partecipazione attiva occorre innovare il metodo, andare oltre il rapporto docente discente e promuovere il trasferimento dei valori e dei saperi attraverso una relazione chiara, coerente, bidirezionale, credibile.
È proprio questa la leva che motiva e rafforza il progetto di formazione all’impegno politico “Il bene Comune ha bisogno di te”, che intendiamo proporre come il naturale proseguimento del corso base “Date a Cesare” che annualmente la Diocesi di Milano organizza.
Una scuola di formazione basata su moduli formativi applicati alle Amministrazioni locali; frutto dell’esperienza, competenza e di una lunga storia di persone che svolgono ed hanno svolto il loro impegno nelle istituzioni, dotati di peculiare sensibilità educativa-formativa tipica delle associazioni del cattolicesimo democratico e sociale e che attraverso le Acli intendiamo mettere al servizio delle nostre comunità locali.

ACLI

Nate nel 1945, le Acli sono associazioni di laici cristiani che promuovono il lavoro e i lavoratori, educano ed incoraggiano alla cittadinanza attiva, difendendo, aiutando e sostenendo i cittadini. Fin dalla loro origine le Acli Milanesi sono state una palestra di impegno civile che ha preparato numerosi amministratori e amministratrici locali.